;

domenica, febbraio 26, 2017

Reset 5: capire la benedizione | 26 Febbraio 2017 |

Per fare "reset" alle nostre vite di credenti dobbiamo capire cosa significa essere benedetti da Dio. 
---

Moltissime volte diciamo di essere stati benedetti quando ci accade qualcosa di positivo, quando le nostre vite scorrono tranquillamente, quando l'orizzonte è limpido. Ma, è davvero questo il significato di "essere benedetti? E le benedizioni sono realmente legate alle gratificazioni terrene? Ottenere da Dio in questa vita è realmente segno della sua benedizione?

Janet ci guida attraverso alcuni passi della scrittura per scoprire che la benedzione non ha a che fare con le gratificazioni terrene (che sono un premio aggiunto piuttosto che un segno), ma che ha più a che fare con il dove io mi trovi nel rapporto col mio Signore.

"Entrate nelle sue porte con ringraziamento, nei suoi cortili con lode; celebratelo, benedite il suo nome." (Salmo 100:4)

"Tutte le tue opere ti celebreranno, o Signore, e i tuoi fedeli ti benediranno." (Salmo 145:10)

"Cristo ci ha riscattati dalla maledizione della legge, essendo divenuto maledizione per noi (poiché sta scritto: «Maledetto chiunque è appeso al legno»), affinché la benedizione di Abraamo venisse sugli stranieri in Cristo Gesù, e ricevessimo, per mezzo della fede, lo Spirito promesso." (Galati 3:13-14)

Nota: Nel famoso "Sermone sul Monte", è stata usata la parola "beati": in realtà questa parola si traduce molto più semplicemente con "benedetti": proviamo a sostituire la parola nel brano per capire meglio cosa significhi essere "benedetti":

"Gesù, vedendo le folle, salì sul monte e si mise a sedere. I suoi discepoli si accostarono a lui ed egli, aperta la bocca, insegnava loro dicendo:

Benedetti i poveri in spirito, perché di loro è il regno dei cieli.
Benedetti quelli che sono afflitti, perché saranno consolati.
Benedetti i mansueti, perché erediteranno la terra.
Benedetti quelli che sono affamati e assetati di giustizia, perché saranno saziati.
Benedetti i misericordiosi, perché a loro misericordia sarà fatta.
Benedetti i puri di cuore, perché vedranno Dio.
Benedetti quelli che si adoperano per la pace, perché saranno chiamati figli di Dio.
Benedetti i perseguitati per motivo di giustizia, perché di loro è il regno dei cieli.
Benedetti voi, quando vi insulteranno e vi perseguiteranno e {, mentendo,} diranno contro di voi ogni sorta di male per causa mia. 

Rallegratevi e giubilate, perché il vostro premio è grande nei cieli; poiché così hanno perseguitato i profeti che sono stati prima di voi." (Matteo 5:1-11)

"Le osserverete (le Leggi) dunque e le metterete in pratica, perché quella sarà la vostra sapienza e la vostra intelligenza agli occhi dei popoli, i quali, udendo parlare di tutte queste leggi, diranno: “Questa grande nazione è il solo popolo savio e intelligente!”" (Deuteronomio 4:6)

"Voi cercate di confondere le speranze del misero, perché il Signore è il suo rifugio." (Salmo 14:6)

"Va’, pigro, alla formica; considera il suo fare e diventa saggio!  Essa non ha né capo, né sorvegliante, né padrone;  prepara il suo nutrimento nell’estate e immagazzina il suo cibo al tempo della mietitura. " (Proverbi 6:6-8)
Share:

0 commenti:

Per ascoltare l'audio dei messaggi
cliccare sul titolo per aprire il file audio

Per una migliore resa audio raccomandiamo di scaricare i messaggi tramite
iTunes iscrivendosi al podcast.
Per tutte le opzioni di ascolto cliccare qua sotto.

Come ascoltare i messaggi

Ricerca frase nel sito



In evidenza: "Costruire la felicità"

Una tazza di caffè col Padre

Una tazza di caffè col Padre
Cinque minuti per ascoltare e parlare con Lui

Tutti i messaggi per data

Cerchi una chiesa Evangelica?

La nostra chiesa è connessa a

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...
Fallo anche tu!
_________________________

English Version

La mia foto
Montefiascone, VT, Italy
Via Delio Ricci, snc Tel: 324/8374950 WhatsApp: 347/9740488 email: laveravite@gmail.com

Labels

 
Leggi le informazioni sull'uso dei cookies