;

domenica, giugno 07, 2015

Testimoniando Cristo con la propria vita | 7 Giugno 2015 |

Testimoniare ciò che ha fatto Cristo nella mia vita: è questo il modo con cui adempio al Grande Mandato.
---

Mi hanno detto che il Presidente degli Stati Uniti Barak Obama è oggi in visita a Montefiascone per vedere l'infiorata del Corpus Domini...

Non ci credete? Nemmeno io ci credo! Ma cosa cambierebbe se vi dicessi che IO ho visto Obama a braccetto con il sindaco  e vi portassi magari un selfie con lui?

Di sicuro rimarreste stupiti, ma valutereste se credermi o meno tramite due fattori:

  • la mia affidabilità nel passato
  • e le mie prove nel presente (il selfie)

Vi ricordate le ultime parole di Gesù?

“Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo” (Matteo 28:19a)

Ci sono tre azioni in questo versetto:

  • andate;
  • fate discepoli:
  • battezzate.

E per poter arrivare alla terza, bisogna prima passare dalle prime due. E l'unica maniera per fare discepoli è raccontare agli altri chi è Gesù

Sapete una differenza fondamentale che c'è tra le altre religioni e il Cristianesimo? Che il cristianesimo è basato sui testimoni oculari. Le altre religioni hanno un libro ispirato dall'alto che parla di Dio, o un profeta che ne parla.

Il Cristianesimo si basa sulla testimonianza  di persone che raccontano il loro incontro con Cristo,
e quello che ha significato nella loro vita. Tutto il Nuovo Testamento è il racconto di persone “che c'erano”,  che hanno visto, che hanno udito,  ma soprattutto le cui vite sono state trasformate da Cristo.

Quello che accadrà per alcuni di voi domenica prossima,  il battesimo, non avrebbe mai potuto accadere  se non ci fossero stati testimoni oculari a raccontarvi del loro incontro con Gesù, se non vi avessero mostrato il loro “selfie” accanto a Cristo,  la loro vita cambiata,  i loro problemi risolti (in qualsiasi modo lo siano stati).

Probabilmente non gli avreste creduto, non sareste qui oggi,  e non scendereste nelle acque domenica prossima.

Oggi voglio farvi vedere tre “selfie” di tre credenti: una adolescente una donna matura, e un anziano.

Tramite queste tre testimonianze  vogliamo trarre insegnamento su come testimoniare noi  e su come Cristo usi le nostre testimonianze per attrarre altri a se.

1. Claudia

Claudia non sarebbe quello che è  se non ci fossero state alcune persone che hanno continuato a testimoniare di chi è Cristo  e di come ci vede.

Il risultato è una adolescente che dice: “Dio mi ama: sempre, anche se posso avere tutti i difetti del mondo. Sono uscita vittoriosa da questa situazione."

Romani 5:8 dice:

“Dio invece mostra il proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi.” (Romani 5:8)

E Romani 8:37 dice:

“Ma, in tutte queste cose, noi siamo più che vincitori, in virtù di colui che ci ha amati.” (Romani 8:37)

2. Giusi

Giusi non sarebbe quello che è  se non ci fosse stata la costanza di un fratello che non si rassegna
e continua a testimoniare. Che dice :”vieni, e vedi” esattamente come Gesù ha detto ai discepoli che chiedevano dove andasse in Giovanni 1:38-39:

“Maestro", gli chiesero, "dove abiti?"  "Venite a vedere" “ (Giovanni 1 38b-39a)

3. Guido

Guido non sarebbe quello che è se non ci fosse stata una moglie coraggiosa che lo invita al suo battesimo.

Dio ha inseguito Guido per tutta la vita, è stato al suo fianco, esattamente come aveva promesso in Ezechiele 34:15-16

“Io stesso pascerò le mie pecore, io stesso le farò riposare”, dice il Signore, Dio. 16 Io cercherò la perduta, ricondurrò la smarrita, fascerò la ferita, rafforzerò la malata” (Ezechiele 34:15b-16a)

La mostra testimonianza è fondamentale per adempiere al Grande Mandato. La vostra testimonianza ai battesimi è fondamentale per le persone che avrete di fronte, persino per gli sconosciuti bagnanti che saranno lì al lago con voi.

Ma la vostra testimonianza non si esaurisce in un breve discorso prima di ricevere il battesimo. La testimonianza più grande comincia dal giorno dopo, da quando sarete chiamati a dire al mondo che avete visto il Re dei re, e che potete mostrare il selfie di voi con loro attraverso le vostre vite cambiate.
Share:

0 commenti:

Per ascoltare l'audio dei messaggi
cliccare sul titolo per aprire il file audio

Per una migliore resa audio raccomandiamo di scaricare i messaggi tramite
iTunes iscrivendosi al podcast.
Per tutte le opzioni di ascolto cliccare qua sotto.

Come ascoltare i messaggi

Ricerca frase nel sito



In evidenza: "Togliti i calzari"

Cliccando sui titoli qui sotto potrete accedere direttamente ai messaggi della serie attualmente in corso in chiesa


1. Togliti i calzari 1° parte
2. Togliti i calzari 2° parte

Una tazza di caffè col Padre

Una tazza di caffè col Padre
Cinque minuti per ascoltare e parlare con Lui

Tutti i messaggi per data

Cerchi una chiesa Evangelica?

La nostra chiesa è connessa a

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...
Fallo anche tu!
_________________________

English Version

La mia foto
Montefiascone, VT, Italy
Via Delio Ricci, snc Tel: 324/8374950 WhatsApp: 347/9740488 email: laveravite@gmail.com

Labels

 
Leggi le informazioni sull'uso dei cookies