;

domenica, luglio 17, 2011

Nascere di nuovo per vedere il Regno | 17 Luglio 2011 |


Qual'è il significato del battesimo di una persona che ha creduto in Gesù? Cosa a a che fare con la salvezza e cosa con l'obbedienza ai comandamenti del Salvatore. E' lo stesso Gesù a indicarci la chiave di interpretazione nel Vangelo di Giovanni.
Seconda parte del culto celebrativo dei battesimi nella nostra chiesa.

---

Avete mai incontrato una persona con cui avevate avuto contatto solo al telefono? Corrispondeva visivamente con l'aspetto “mentale” che gli avevate assegnato?

Cosa vi ricordate di quando stavate nella pancia di vostra madre? Se fosse possibile ricordare sarebbe solo una serie di suoni, vibrazioni, sensazioni di calore, di “sotto e sopra” che hanno avuto una vera spiegazione solo quando siamo nati ed abbiamo associato quella voce a quel volto (la mamma, il papà), o quella vibrazione a quell'oggetto (la lavatrice, la caffettiera).

Quando si nasce tutto è nuovo; ciò che conoscevamo nell'oscurità fatta di suoni ora prende forma e dimensione. Voci diventano visi che ci sorridono, vibrazioni diventano mani che ci accarezzano e ci cullano.

Nascere è il momento in cui passiamo dall'immaginare al vedere; è per questo che c'è la voglia di conoscere, di esplorare, di sapere di più. Purtroppo, col passare del tempo, si invecchia, ed è difficile trovare gli stessi stimoli dei nostri figli, la stessa gioia, la stessa voglia di scoprire e capire.

Domanda: a chi piacerebbe ritornare a quell'epoca? Sarebbe bello, vero? Purtroppo non si può! Come può un uomo nascere di nuovo?

Questa stessa domanda se la chiese un vecchio maestro della legge vissuto ai tempi di Gesù: il suo nome era Nicodemo, il quale chiese proprio a Gesù questa precisa domanda:

"Come può un uomo nascere quando è vecchio? Può rientrare nel grembo di sua madre e rinascere?" chiese Nicodemo. (Giovanni 3:4 PV)

Sapete? C'è una bella notizia! Nascere di nuovo SI PUO'! E' possibile per un uomo o una donna, a qualsiasi età, di nascere di nuovo, e tornare ad avere la voglia di conoscere, di esplorare, di sapere di più. Gesù ci dice che possiamo nascere di nuovo se vogliamo ritrovare stimolo alla nostra energia vitale affievolita negli anni, sino a vedere le cose come realmente sono, e capire il vero significato di esse:

Gesù rispose: "Voglio dirti una grande verità: nessuno può vedere il Regno di Dio, se non nasce di nuovo". . (Giovanni 3:3 PV)

Quando nasciamo di nuovo ciò che abbiamo conosciuto nell'oscurità della nostra vita lontani da Dio prende forma e dimensione, acquista valore, acquista un senso, perché riusciamo a vedere il mondo un po' come Dio vede le cose. Non che vediamo tutto in modo chiaro, ma come Paolo dice:

Certo la nostra vista è ancora confusa, come se guardassimo in uno specchio appannato, ma un giorno lo vedremo faccia a faccia. Ora tutto quello che sappiamo è incompleto, ma allora sì che avrò una vera conoscenza, proprio come il Signore conosce me. ( 1 Corinzi 13:12 PV)

Così come nella nascita naturale la vista migliora col tempo e con essa la conoscenza del mondo, anche nella nuova nascita di cui parla Gesù cresciamo in conoscenza.

Domanda: ti piacerebbe vedere il mondo come lo vede Dio? Ti piacerebbe vederlo attraverso gli “occhiali” di colui che l'ha pensato, programmato e creato?

Anche a Nicodemo sarebbe piaciuto, ma non era convinto sul “come” ottenere la nuova nascita.
S'immaginava, scherzando, di dover rientrare nel grembo di propria madre! Gesù gli spiega quel “come”; come ottenere quei nuovi occhi con cui guardare il mondo.

Gesù replicò: "Ti assicuro questo: se una persona non nasce d'acqua e di Spirito, non può entrare nel Regno di Dio.” (Giovanni 3:5 PV)

Ecco il “come”: ci sono due azioni che ci danno questo nuovo sguardo. E c'è un'altra buona notizia che ti voglio dare: delle due azioni, la più difficile, non la devi fare tu, ma la fa per te Gesù. L'ha già fatta! La sua mano è scesa tanto in giù fino a prendere la tua mano protesa. Tutto quello che devi fare è ricevere lo Spirito. Paolo a detto:

Ora, il Signore ci ha dato il suo Spirito, non lo spirito del mondo, per farci conoscere le cose che ci ha donato. (1 Corinzi 2:12 PV)

E' tramite lo Spirito Santo che diamo nuova forma e nuovo significato a ciò che conoscevamo nell'oscurità.

Il più è fatto; Gesù è sceso, ha preso il tuo posto, ha coperto tutte le cose che non andavano nella tua vita per poterti permettere di vedere con gli occhi suoi il mondo ed agire come lui agirebbe nel mondo. Ciò che devi fare è accettare il fatto storico di un Salvatore che viene a morire al posto tuo e a risorgere per sconfiggere la morte.

Accettare significa credere che tu puoi avere tutto questo per te solo attraverso Gesù: lui ha detto questo:

Io sono la porta. Chi passerà tramite questa porta sarà salvato, potrà entrare, uscire e trovare pascoli. . ...Io sono la via, la verità e la vita; nessuno può venire al Padre se non per mezzo di me. (Giovanni 10:9, 14:6 PV)

Tutti coloro che hanno accettato e creduto in questo, TUTTI, nessuno escluso, hanno ricevuto lo Spirito Santo. Caterina e Fausto hanno creduto questo già da tempo, e perciò hanno già ricevuto lo Spirito che gli dona una nuova vista, che li fa entrare nel Regno di Dio Padre.

Ma c'è una seconda azione che rimane da fare. Gesù ha detto a Nicodemo:

“se una persona non nasce d'acqua e di Spirito, non può entrare nel Regno di Dio.” (Giovanni 3:5 PV)

Quello che faranno Caterina e Fausto tra poco è proprio questo: rispondere ad un'azione VOLONTARIAMENTE fatta da Gesù con un'azione fatta VOLONTARIAMENTE da loro. Un'azione che testimonia della loro fede in Gesù. Un'azione che è la risposta ad un comandamento di Gesù:

Andate dunque a fare miei discepoli fra gli uomini di tutte le nazioni, battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. (Matteo 28:19 PV)

Nascere di nuovo si può, dare un senso alle ombre della vita si po', vedere il mondo con gli occhi di Gesù si può. Chi è nato di nuovo da acqua e da Spirito può tutto questo.

Caterina e Fausto, così distanti nell'età, madre e figlio, oggi testimoniano che Gesù li ha salvati e ha dato loro lo Spirito Santo, che fanno morire le ombre del mondo e rinascono puri nella luce di Dio, capaci di vedere il suo Regno.
Share:

2 commenti:

simonetta ha detto...

gloria a dio per la rinascita di fausto e caterina ..... io ho provato
questo: Avete mai incontrato una persona con cui avevate avuto contatto solo al telefono? Corrispondeva visivamente con l'aspetto “mentale” che gli avevate assegnato? ed era la tua voce marco!
comunque il signore mi ha fatto aspettare piu' di anno pur di arrivare qui e la mia rinascita sara' in acqua e spirito e per mano tua! grazie di quanto il signore mi ha parlato tramite te e janet!

La Vera Vite ha detto...

La mano è del Signore, non mia! Noi non siamo che semplici strumenti. Ci vuole un cuore che si apre, un servo che annuncia l'evangelo, ma è tutto opera del Signore. Nella salvezza noi non abbiamo neppure il minimo merito.

Per ascoltare l'audio dei messaggi
cliccare sul titolo per aprire il file audio

Per una migliore resa audio raccomandiamo di scaricare i messaggi tramite
iTunes iscrivendosi al podcast.
Per tutte le opzioni di ascolto cliccare qua sotto.

Come ascoltare i messaggi

Ricerca frase nel sito



In evidenza: "Affrontare l'ansia della vita"

Cliccando sui titoli qui sotto potrete accedere direttamente ai messaggi della serie attualmente in corso in chiesa


1. Poggia la tua ansia su Gesù
2. Sconfiggi ogni giorno l'ansia della vita
3. Affida il timone a Dio

Una tazza di caffè col Padre

Una tazza di caffè col Padre
Cinque minuti per ascoltare e parlare con Lui

Tutti i messaggi per data

Cerchi una chiesa Evangelica?

La nostra chiesa è connessa a

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...
Fallo anche tu!
_________________________

English Version

La mia foto
Montefiascone, VT, Italy
Via Delio Ricci, snc - Tel. 347/9740488 - email: laveravite@gmail.com

Labels

 
Leggi le informazioni sull'uso dei cookies