;

sabato, luglio 09, 2011

Cos'è che odia il mondo? | 9 Luglio 2011 |


Il mondo ama o odia i cristiani? Qual'è la tua esperienza? Sei più popolare o meno popolare tra le tue conoscenze da quando sei credente? Gesù ci ha spiegato che difficilmente riceveremo applausi nel mondo per quello che facciamo come suoi discepoli, ma ci ha anche detto che lui ha già vinto il mondo.


---
Domanda: sei più o meno “popolare” da quando sei credente?

Ti è mai capitato che un familiare, un amico o un conoscente abbia apertamente criticato, osteggiato o impedito la tua decisione di seguire Gesù? Quanto ti ritrovi nelle parole di questo salmo?

Si alzano contro di me perfidi testimoni; mi interrogano su cose delle quali non so nulla. Mi rendono male per bene; desolata è l'anima mia. Eppure, io, quand'erano malati, vestivo il cilicio, affliggevo l'anima mia con il digiuno, e pregavo con il capo chino sul petto. Camminavo triste come per la perdita d'un amico, d'un fratello, andavo chino e oscuro in volto, come uno che pianga sua madre. ...Ma, quando io vacillo, essi si rallegrano, si radunano; si raduna contro di me gente abietta che io non conosco; mi lacerano senza posa.... Non si rallegrino di me quelli che a torto mi sono nemici, né strizzino l'occhio quelli che m'odiano senza motivo. (Salmo 35:11-15, 19)

Complimenti! Benvenuti nel club... e tra l'altro, Gesù l'aveva già predetto!

Giovanni 15:18-21 (18) "Se il mondo vi odia, sapete bene che prima di voi ha odiato me.(19) Se foste del mondo, il mondo amerebbe quello che è suo; poiché non siete del mondo, ma io ho scelto voi in mezzo al mondo, perciò il mondo vi odia.(20) Ricordatevi della parola che vi ho detta: "Il servo non è più grande del suo signore". Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.(21) Ma tutto questo ve lo faranno a causa del mio nome, perché non conoscono colui che mi ha mandato(22) Se non fossi venuto e non avessi parlato loro, non avrebbero colpa; ma ora non hanno scusa per il loro peccato.(23) Chi odia me, odia anche il Padre mio.(24) Se non avessi fatto tra di loro le opere che nessun altro ha mai fatte, non avrebbero colpa; ma ora le hanno viste, e hanno odiato me e il Padre mio.(25) Ma questo è avvenuto affinché sia adempiuta la parola scritta nella loro legge: "Mi hanno odiato senza motivo".(26) Ma quando sarà venuto il Consolatore che io vi manderò da parte del Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli testimonierà di me;(27) e anche voi mi renderete testimonianza, perché siete stati con me fin dal principio.

1. Perché il mondo ci odia?


(18) "Se il mondo vi odia, sapete bene che prima di voi ha odiato me.(19) Se foste del mondo, il mondo amerebbe quello che è suo; poiché non siete del mondo, ma io ho scelto voi in mezzo al mondo, perciò il mondo vi odia

a) perché odia Gesù

  • v 18: il mondo ha odiato Gesù
  • odia anche noi; è una “conseguenza” dell'aver creduto in Gesù
  • v. 19: il mondo non ama le persone per quello che sono, ma in quanto le “possiede”
  • conformarti al mondo non ti farà essere amato, ma ti farà essere uniformato, così non “spaventerai” più nessuno nel mondo con il tuo essere differente dal mondo

b) perché Gesù ci ha separato dal mondo
  • v 19: il mondo ci odia perché Gesù ci ha scelti in mezzo al mondo
  • non siamo mai stati del mondo, ma siamo stati di Gesù sin da principio “perché siete stati con me fin dal principio.” (v.27)
Se qualcuno ti dice che non potrai mai cambiare, che sei un ipocrita, che il tuo posto non è con Cristo ma nel mondo, non gli credere!

App: quale abitudine “del mondo” debbo abbandonare per essere pienamente di Gesù?

Come figli ubbidienti, non conformatevi alle passioni del tempo passato, quando eravate nell'ignoranza; ma come colui che vi ha chiamati è santo, anche voi siate santi in tutta la vostra condotta (1 Pietro 1:14-15)

2. Perché il mondo ci perseguita?

(20) Ricordatevi della parola che vi ho detta: "Il servo non è più grande del suo signore". Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra
  • la cattiva notizia: è matematico che verremo perseguitati
  • la buona notizia: se parliamo di Gesù al mondo, alcuni ascolteranno
  • ci sono altri come noi nel mondo che attendono di ascoltare la parola di Gesù
  • l'odio del mondo non deve farci dimenticare mai che noi siamo testimoni di Gesù verso gli altri che lo stanno cercando
Applicazione: in quale ambito (famiglia, scuola, lavoro, amici) debbo cominciare o ricominciare parlare di Gesù?

3. Perché il mondo perseguita chi opera per il bene?

(21) Ma tutto questo ve lo faranno a causa del mio nome, perché non conoscono colui che mi ha mandato

  • il mondo apprezza le opere dei credenti (es. Madre Teresa)
  • finché facciamo opere buone come altri lo fanno nel mondo tutti ci applaudiranno
  • ma non appena diciamo “per chi” lo stiamo facendo (=Gesù) persino il buono che facciamo viene rigettato dicendo che: siamo “visionari”, fondamentalisti, intolleranti, illusi, che Dio non esiste, presuntuosi, che vogliamo avere ragione sempre noi, che non è vero che Gesù è la sola via.
Applicazione: cosa debbo fare/fare di nuovo e non faccio perché sono stato criticato/a pesantemente?

Eppure, io, quand'erano malati, vestivo il cilicio, affliggevo l'anima mia con il digiuno, e pregavo con il capo chino sul petto. Camminavo triste come per la perdita d'un amico, d'un fratello, andavo chino e oscuro in volto, come uno che pianga sua madre.((Salmo 35: 13-14)

4. Perché il mondo odia Gesù?

(23) Chi odia me, odia anche il Padre mio.(24) Se non avessi fatto tra di loro le opere che nessun altro ha mai fatte, non avrebbero colpa; ma ora le hanno viste, e hanno odiato me e il Padre mio.
  • Chi odia Gesù odia anche Dio
  • non è possibile amare Dio ed odiare Gesù
  • le opere che Gesù ha fatto testimoniano del Padre
  • il mondo vede le opere che Gesù fa direttamente e attraverso i suoi discepoli (noi), ma lo odia.
Applicazione: a quale persona debbo rammentare che solo tramite Gesù può essere salvato?

"Ecco, io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe. (Matteo 10:16)

5. Perché accade tutto questo?


(25) Ma questo è avvenuto affinché sia adempiuta la parola scritta nella loro legge: "Mi hanno odiato senza motivo"

  • Gesù fa riferimento al Salmo 35 di Davide, nel quale lo scrittore si interroga sul perché gli accade tutto il male
  • qui risponde a Davide: è l'adempimento di una profezia
Non si rallegrino di me quelli che a torto mi sono nemici, né strizzino l'occhio quelli che m'odiano senza motivo. (Salmo 35:19)

Applicazione: sono consapevole di essere l'adempimento di una profezia di Davide?

6. Chi parlerà al mondo di Gesù?

(26) Ma quando sarà venuto il Consolatore che io vi manderò da parte del Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli testimonierà di me;(27) e anche voi mi renderete testimonianza, perché siete stati con me fin dal principio.

  • Lo Spirito Santo continuerà a parlare al mondo di Gesù
  • non parlerà di Dio, ma di Gesù “Io sono la porta; se uno entra per me, sarà salvato, entrerà e uscirà, e troverà pastura.” (Giovanni 10:9)
  • anche noi saremo testimoni di Gesù assieme allo Spirito Santo
Applicazione: quali attività personali o di chiesa farò per rendere testimonianza a Gesù?

Conclusione

  • l'enfasi dell'intero brano non è che il mondo ci odia
  • è una profezia, è chiaro, è logico
  • ma sulla realtà che IO sono testimone di Cristo
E' semplice? E' senza costo? No! Il prezzo è alto! Ma possiamo contare sulla certezza delle parole di Gesù:

Vi ho detto queste cose, affinché abbiate pace in me. Nel mondo avrete tribolazione; ma fatevi coraggio, io ho vinto il mondo". (Giovanni 16:33)
Share:

0 commenti:

Per ascoltare l'audio dei messaggi
cliccare sul titolo per aprire il file audio

Per una migliore resa audio raccomandiamo di scaricare i messaggi tramite
iTunes iscrivendosi al podcast.
Per tutte le opzioni di ascolto cliccare qua sotto.

Come ascoltare i messaggi

Ricerca frase nel sito



In evidenza: "Affrontare la tempesta"

Cliccando sui titoli qui sotto potrete accedere direttamente ai messaggi della serie attualmente in corso in chiesa


1. Un megafono nella tempesta
2. Una piccola fede per affrontare la tempesta
3. Un grande amore per affrontare la tempesta 1° parte

Una tazza di caffè col Padre

Una tazza di caffè col Padre
Cinque minuti per ascoltare e parlare con Lui

Tutti i messaggi per data

Cerchi una chiesa Evangelica?

La nostra chiesa è connessa a

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...
Fallo anche tu!
_________________________

English Version

La mia foto
Montefiascone, VT, Italy
Via Delio Ricci, snc - Tel. 347/9740488 - email: laveravite@gmail.com

Labels

 
Leggi le informazioni sull'uso dei cookies