;

venerdì, marzo 29, 2013

Il sacrificio che ci salva | 29 Marzo 2013 |

Il Venerdì Santo è un momento di profonda riflessione per ciascuno che ha creduto in Gesù. Amy Williams ci guida a ricordare il sacrificio di Gesù che ci ha salvato.

---
"Il primo giorno degli *azzimi, i discepoli si avvicinarono a Gesú e gli dissero: «Dove vuoi che ti prepariamo la cena pasquale?» Egli disse: «Andate in città dal tale e ditegli: “Il Maestro dice: Il mio tempo è vicino; farò la Pasqua da te, con i miei discepoli”». E i discepoli fecero come Gesú aveva loro ordinato e prepararono la Pasqua. Quando fu sera, si mise a tavola con i dodici discepoli." (Matteo 26:17-20)
"Poi, uscito, andò, come al solito, al *monte degli Ulivi; e anche i discepoli lo seguirono.  Giunto sul luogo, disse loro: «Pregate di non entrare in tentazione».  Egli si staccò da loro circa un tiro di sasso e postosi in ginocchio pregava, dicendo:  «Padre, se vuoi, allontana da me questo calice! Però non la mia volontà, ma la tua sia fatta».  [Allora gli apparve un angelo dal cielo per rafforzarlo.  Ed essendo in agonia, egli pregava ancor piú intensamente; e il suo sudore diventò come grosse gocce di sangue che cadevano in terra.]  E, dopo aver pregato, si alzò, andò dai discepoli e li trovò addormentati per la tristezza,  e disse loro: «Perché dormite? Alzatevi e pregate, affinché non entriate in tentazione»." (Luca 22:39-46)

"Poi tornò dai discepoli e disse loro: «Dormite pure oramai, e riposatevi! Ecco, l'ora è vicina, e il Figlio dell'uomo è dato nelle mani dei peccatori.  Alzatevi, andiamo; ecco, colui che mi tradisce è vicino».  Mentre parlava ancora, ecco arrivare Giuda, uno dei dodici, e insieme a lui una gran folla con spade e bastoni, da parte dei capi dei sacerdoti e degli anziani del popolo.  Colui che lo tradiva, aveva dato loro un segnale, dicendo: «Quello che bacerò, è lui; prendetelo».  E in quell'istante, avvicinatosi a Gesú, gli disse: «Ti saluto, Maestro!» e gli diede un lungo bacio.  Ma Gesú gli disse: «Amico, che cosa sei venuto a fare?» Allora, avvicinatisi, gli misero le mani addosso e lo presero.  Ed ecco, uno di quelli che erano con lui, stesa la mano, prese la spada, la sfoderò e, colpito il servo del sommo sacerdote, gli recise l'orecchio.  Allora Gesú gli disse: «Riponi la tua spada al suo posto, perché tutti quelli che prendono la spada, periranno di spada.  Credi forse che io non potrei pregare il Padre mio che mi manderebbe in questo istante piú di dodici *legioni  d'angeli?  Come dunque si adempirebbero le Scritture, secondo le quali bisogna che cosí avvenga?»" (Matteo 26:45-54)

"Io sono il buon pastore, e conosco le mie, e le mie conoscono me,  come il Padre mi conosce e io conosco il Padre, e do la mia vita per le pecore.  Ho anche altre pecore, che non sono di quest'ovile; anche quelle devo raccogliere ed esse ascolteranno la mia voce, e vi sarà un solo gregge, un solo pastore.  Per questo mi ama il Padre; perché io depongo la mia vita per riprenderla poi.  Nessuno me la toglie, ma io la depongo da me. Ho il potere di deporla e ho il potere di riprenderla. Quest'ordine ho ricevuto dal Padre mio»." (Giovanni 10:14-18)

"Gesú gli disse: «Le volpi hanno delle tane e gli uccelli del cielo hanno dei nidi, ma il *Figlio dell'uomo non ha dove posare il capo»." (Matteo 8:20)

"Quando Gesú ebbe preso l'aceto, disse: «È compiuto!» E, chinato il capo, rese lo spirito." (Giovanni 19:30)
Share:

0 commenti:

Per ascoltare l'audio dei messaggi
cliccare sul titolo per aprire il file audio

Per una migliore resa audio raccomandiamo di scaricare i messaggi tramite
iTunes iscrivendosi al podcast.
Per tutte le opzioni di ascolto cliccare qua sotto.

Come ascoltare i messaggi

Ricerca frase nel sito



In evidenza: "Chi sono in Cristo"

Cliccando sui titoli qui sotto potrete accedere direttamente ai messaggi della serie attualmente in corso in chiesa


1. La tua identità in Cristo
2. Aprire il sipario sulla tua nuova vita
3. Non screditare ciò che Dio ti ha promesso
4. Quale pelle stai indossando?

Una tazza di caffè col Padre

Una tazza di caffè col Padre
Cinque minuti per ascoltare e parlare con Lui

Tutti i messaggi per data

Cerchi una chiesa Evangelica?

La nostra chiesa è connessa a

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...
Fallo anche tu!
_________________________

English Version

La mia foto
Montefiascone, VT, Italy
Via Delio Ricci, snc Tel: 324/8374950 WhatsApp: 347/9740488 email: laveravite@gmail.com

Labels

 
Leggi le informazioni sull'uso dei cookies