;

domenica, novembre 20, 2016

Adorare Dio col mio canto | 20 Novembre 2016 |

Simone Giannicola si racconta nella nostra chiesa, attraverso la sua musica, accompagnato dalla voce di Morgana Vassallo, sua moglie.

----
"Scrivere canzoni è uno dei modi con cui esprimo la mia adorazione al Signore. Ho iniziato a scrivere per memorizzare i versetti della Bibbia..."

E' così che Simone Giannicola inizia il su racconto ed il suo messaggio di Cristo fatto della musica che Lui gli ha ispirato e che sono il tributo a colui che ha cambiato la sua vita. Ed attraverso alcune delle sue canzoni ci narra un poco del suo cammino con Cristo, e ci incoraggia ad usare la nostra voce per adorare il nostro Dio


---

"Salmo 100" 

"Questa è la prima canzone che ho scritto. Il testo è un salmo, e la musica è di solo quattro accordi."



Cantate al Signore
Con forza
Abitanti di tutta
La terra

Servite il Signore
Con letizia
Presentandovi
A Lui gioiosi

Riconoscete che
Il Signore è il nostro Dio
E' Lui che ci ha fatti e siamo suoi(x2)

Noi siamo suo popolo
E gregge
Di cui Egli
Si prende cura

Entrate nella sua presenza
Ringraziando

E lodando il suo nome

Riconoscete che
Il Signore è il nostro Dio
E' Lui che ci ha fatti e siamo suoi(x2)

Poichè il Signore
E' buono
E la sua bontà
E' eterna

La sua fedeltà
Si protrae
Per ogni generazione

Riconoscete che
Il Signore è il nostro Dio

E' Lui che ci ha fatti e siamo suoi(x2)



"Ho bisogno di te"

"Come carattere sono una persona naturalmente riservata, che spesso non esprime le proprie emozioni. Nella musica riesco invece a trasmettere le mie emozione per il Signore e al Signore.


Gioie e dolori
Si alternano ogni dì
Nel corso della vita
Che è difficile accettar

Io mi guardo tutto attorno
Per cercare un sostegno
Non confido più nell'uomo oramai
E nelle sue capacità

Ho udito di un re
Che rasserena i cuori
Di tutti gli uomini che
Pentiti invocano il suo nome

Ho bisogno di te
Ho bisogno di te
Nella mia vita breve
Che depongo ai tuoi piè

Io desidero che
Appartenga a te
E ne faccia ciò che vuoi
Or non ha più importanza
Ciò che gli altri pensano
Ho trovato un vero amico
Gesù che sei il mio Dio

Ed io provo in ogni modo
A gloriarti nel mio agir
Ma il peccato vive dentro di me
E mi impedisce di riuscir

Ora guardo a te
Immolato e fedele
Su quella croce lassù
Che mi parla d'amor

Ho bisogno di te
Ho bisogno di te
Nella mia vita breve
Che depongo ai tuoi piè

Io desidero che
Appartenga a te
E ne faccia ciò che vuoi


"Luce sei"

"Ho pensato di scrivere questa canzone leggendo il capitolo 1 del Vangelo di Giovanni:

"Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. Essa era nel principio con Dio. Ogni cosa è stata fatta per mezzo di lei, e senza di lei neppure una delle cose fatte è stata fatta. In lei era la vita, e la vita era la luce degli uomini. La luce splende nelle tenebre, e le tenebre non l’hanno sopraffatta. Vi fu un uomo mandato da Dio, il cui nome era Giovanni; egli venne come testimone per rendere testimonianza alla luce, affinché tutti credessero per mezzo di lui. Egli stesso non era la luce, ma venne per rendere testimonianza alla luce. La vera luce che illumina ogni uomo stava venendo nel mondo.  Egli era nel mondo, e il mondo fu fatto per mezzo di lui, ma il mondo non l’ha conosciuto.  venuto in casa sua, e i suoi non l’hanno ricevuto;  ma a tutti quelli che l’hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome,  i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d’uomo, ma sono nati da Dio. E la Parola è diventata carne e ha abitato per un tempo fra di noi, piena di grazia e di verità." (Giovanni 1:1-14a)

Come credente voglio contemplare la verità, la luce di Gesù nel mondo."



Luce sei
che nel buio risplende
in questo mondo

Dove tu
camminasti umilmente
lasciando il cielo

Luce sei
che nel buio risplende
in questo mondo

Dove tu
camminasti umilmente
lasciando il cielo



Noi contempliam la tua gloria
come di unigenito dal Padre
pieno di grazia e di verità

Gesù è la via
la verità
Gesù è la vita (x4)

Noi contempliam la tua gloria
come di unigenito dal Padre
pieno di grazia e di verità

Luce sei
che nel buio risplende
in questo mondo



"Come un libro"

"Per terminare questa canzone ho impiegato quasi dieci anni; i pensieri nel frattempo sono maturati, sono cresciuto sperimentando vari momenti nella mia vita. Non posso "nascondermi" da Dio, per lui io sono un libro aperto."



Sto cercando parole
Che rivelino il mio cuor
Per portarlo davanti a te signor

Come un libro già aperto
Letto e noto oramai
Tu l'autore lo riconoscerai

Tu detieni il diritto di cambiare
Quel che non va
Ogni pagina, riga o sillaba

Attraverso la penna
Della tua volontà
Chissà cosa mi aspetterà?

Prendimi, usami
Togli via ogni paura
Per proclamare la tua verità

Riempimi, più di te
Fai di me un tuo testimone
Della via, della vita, Gesù



Sono pronto ad andare 
Dove tu mi guiderai
Niente al mondo mai più mi fermerà

Non importa di tutto 
Quel che più non avrò
La mia vita è servire te Signor

Io non voglio temere
Quel che il mondo dirà
Son rinato per la tua volontà

Ho una nuova missione 
A cui mi dedicherò
Proclamare il tuo regno
E la tua libertà

Prendimi, usami
Togli via ogni paura
Per proclamare la tua verità

Riempimi, più di te
Fai di me un tuo testimone
Della via, della vita, Gesù


"Cristo è il mio Re"

"Questa canzone è stata composta da mio fratello Samuele, ed io ne ho fatto l'arrangiamento. Qualunque cosa accada, anche nei momenti difficili, devo ricordarmi chi è il re della mia vita."


Mille difficoltà
M'affliggevano ogni dì
Io da solo mi sentivo
Ma non ne capivo il perché

Allora iniziai a cantar
Questa frase dentro me

Cristo è il mio re
Per sempre in lui confiderò (X2)


Un sollievo mi pervase
Rallegrando il mio cuor
I miei pensieri a Gesù affidai
Liberandomi così


Allora continuai a cantar
Questo canto dentro me


Cristo è il mio re
Per sempre in lui confiderò (X2)

Quelle mille difficoltà
Sono ancora con me
Ma con me c'è anche qualcuno
Che certamente mi sosterrà


Io la mia vita gli ho affidato Dichiarandomi così


Cristo è il mio re
Per sempre in lui confiderò (X2)


Cristo sei il mio re
Per sempre in te confiderò (X2)



"Per trovare me"

"Quello che mi ha colpito nel racconto evangelico della morte di Gesù è il velo che si squarcia, nel momento in cui il Figlio unigenito di Dio muore... per darmi vita."


Tu sei venuto
Per trovare me
Offrendomi la via per credere

Morendo sulla croce
Per non perdere
Alcuno di quei figli
Affidati a te

Spogliato delle tue vesti da re
Pagasti il prezzo
Di un colpevole

Promettendo
Di redimere
L'anima in catene
Che crede in te

Gesù, io voglio ringraziarti
Per ciò che hai dato a me
Vita eterna e un posto nel ciel

Gesù per sempre adorarti
Per chi tu sei
Redentore e Salvator







Quando penso
Alle tue lacrime
Simbolo del tuo amor per me

Non hai rinunciato
A prendere
Il peso del peccato
Su di te

Gesù, io voglio ringraziarti
Per ciò che hai dato a me
Vita eterna e un posto nel ciel

Gesù per sempre adorarti
Per chi tu sei
Redentore e Salvator

Poi un grido
E il velo si squarciò
Lo spavento
La terra tremò

Gesù Cristo
L'unigenito figliuol
Morì per dar vita a me
Morì per dar vita a me

Gesù, io voglio ringraziarti
Per ciò che hai dato a me
Vita eterna e un posto nel ciel

Gesù per sempre adorarti
Per chi tu sei
Redentore e Salvator


"Mio Gesù Signore e Dio"

"Anche questa canzone ha avuto un percorso lungo dieci anni, ed esprime il mio cammino negli ultimi dieci anni con Cristo."


Vengo a prostrarmi
Davanti alla tua maestà
Convinto che il mio orgoglio
Si piegherà

Lasciando tutti i dubbi
E le incertezze che
Riempiono il mio cuor

E mi vergogno un po'
Perchè non merito
Di poter stare qui
Davanti al tuo splendor

Mio Gesù, Signore e Dio
Ti amo e mi abbandono a te
Mio Re



Mostri i miei peccati
Io vorrei nascondermi
Ma ovunque possa andare
Mi troverai

Qualunque cosa occulta
Dentro l'anima
La rivelerai

Solo restando qui
Privo di ipocrisia
Ritrovo il timor
Della tua santità

Mio Gesù, Signore e Dio
Ti amo e mi abbandono a te
Mio Re
















Potrete trovare maggiori informazioni sul gruppo "Interpreti" (di cui Simone e Morgana sono  parte) nella pagina Facebook cliccando qui
Share:

0 commenti:

Per ascoltare l'audio dei messaggi
cliccare sul titolo per aprire il file audio

Per una migliore resa audio raccomandiamo di scaricare i messaggi tramite
iTunes iscrivendosi al podcast.
Per tutte le opzioni di ascolto cliccare qua sotto.

Come ascoltare i messaggi

Ricerca frase nel sito



In evidenza: "Affrontare la tempesta"

Cliccando sui titoli qui sotto potrete accedere direttamente ai messaggi della serie attualmente in corso in chiesa


1. Un megafono nella tempesta
2. Una piccola fede per affrontare la tempesta
3. Un grande amore per affrontare la tempesta 1° parte

Una tazza di caffè col Padre

Una tazza di caffè col Padre
Cinque minuti per ascoltare e parlare con Lui

Tutti i messaggi per data

Cerchi una chiesa Evangelica?

La nostra chiesa è connessa a

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...
Fallo anche tu!
_________________________

English Version

La mia foto
Montefiascone, VT, Italy
Via Delio Ricci, snc - Tel. 347/9740488 - email: laveravite@gmail.com

Labels

 
Leggi le informazioni sull'uso dei cookies