;

domenica, novembre 17, 2013

Quando il Signore chiama | 17 Novembre 2013 |

Il Signore chiama sempre. Chiama tutti. Ma spetta a te rispondere alla sua chiamata!
---

Il Signore chiama a servirlo in molti modi e a qualsiasi età.

Può essere nella tua giovinezza prima, come è capitato a Samuele

“Il piccolo Samuele serviva il Signore sotto gli occhi di Eli. (...) Il Signore chiamò Samuele, il quale rispose: «Eccomi!»  Poi corse da Eli e disse: «Eccomi, poiché tu mi hai chiamato». Eli rispose: «Io non ti ho chiamato, torna a coricarti». Ed egli andò a coricarsi. 6 Il Signore chiamò Samuele di nuovo. Samuele si alzò, andò da Eli e disse: «Eccomi, poiché tu mi hai chiamato». Egli rispose: «Figlio mio, io non ti ho chiamato; torna a coricarti».  Ora Samuele non conosceva ancora il Signore e la parola del Signore non gli era ancora stata rivelata.  Il Signore chiamò di nuovo Samuele, per la terza volta. Ed egli si alzò, andò da Eli e disse: «Eccomi, poiché tu mi hai chiamato». Allora Eli comprese che il Signore chiamava il bambino.  Ed Eli disse a Samuele: «Va’ a coricarti; e, se sarai chiamato ancora, dirai: “Parla, Signore, poiché il tuo servo ascolta”». Samuele andò dunque a coricarsi al suo posto.  Il Signore venne, si fermò accanto a lui e chiamò come le altre volte: «Samuele, Samuele!» E Samuele rispose: «Parla, poiché il tuo servo ascolta» (1 Samuele 3:1-10)

Può essere nella tua maturità, come è accaduto a Pietro ed Andrea:

“Un giorno, mentre stava passeggiando lungo la riva del Lago di Galilea, Gesù vide due fratelli: Simone, soprannominato Pietro, e Andrea. Stavano in barca a pescare con le reti, dato che erano pescatori di mestiere. Gesù li chiamo: "Seguitemi, e vi faro pescatori d'uomini!"  Immediatamente i due lasciarono le reti e andarono con lui. .” (Matteo 4:18-20 PV)

Può essere nella tua vecchiaia, come è accaduto ad Abraamo a 75 anni:

“Il Signore disse ad Abramo: «Va’ via dal tuo paese, dai tuoi parenti e dalla casa di tuo padre, e va’ nel paese che io ti mostrerò” (Genesi 12:1)

Il Signore chiama in ogni momento della vita degli uomini e delle donne. Chiama tutti,  ma solo quelli che lo stanno cercando sono capaci di sentire la sua chiamata:

“Voi mi cercherete  e mi troverete, perché mi cercherete con tutto il cuore;Io mi lascerò trovare da voi. (Geremia 29:13-14)

Questo è quello che è successo a Berni nel 1997,  all'età di 37 anni:

"Tutto è cominciato non più di due anni fa (l'intervista è del 1999 - ndr), proprio in questa città, Montefiascone. sulle sponde del lago, dall'incontro casuale con una mia ex compagna di scuola. Ricordo che quello era per me un periodo abbastanza tranquillo, o almeno cos' pensavo fosse; facevo esposizioni di quadri, vivevo spesso a contatto con la natura. facevo viaggi... Non stavo cercando nulla in particolare. Volavo, come una farfalla sui fiori, da un'idea all'altra, senza mai fermarmi troppo sopra nessuna di esse; qualcosa forse ricercavo, ma in senso molto vago. Cercavo l'essenza della mia parte spirituale..."

Come era stata la vita di Berni prima?

"Da bambino facevo il chierichetto nella parrocchia, tanto che mia madre pensava avrei fatto il prete, sino all'età di dieci anni quando, cambiato il parroco della chiesa con uno decisamente 'manesco', decisi di smettere. Così, tra i dieci e i sedici anni, i miei pensieri erano impegnati a tutt'altro che la religione, Dio, Gesù. Ricordo che a diciassette anni (finito il 2° liceo), fuggii per tre settimane a Firenze avendo con me la grande somma di 21.000 lire, sperimentando la vita di strada tra barboni e sbandati, chiedendo l'elemosina o cercando di vendere piccole opere di artigianato."

E da lì in poi, Berni non si è mai più fermato dal viaggiare : Francia, Spagna. Nepal Cuba, Thailandia, Bali, Creta, Australia...ma lui stesso dice questo di quei tempi

"Ripresi a viaggiare; ma anche questo non mi soddisfaceva più. Ogni volta partivo con mille idee, cercando la collaborazione di altri, ed ogni volta finiva o che dovevo fare tutto io, oppure che l''accordo con gli altri non durava molto. Ora mi accorgo che partendo cercavo di fuggire dalla mia famiglia e dai miei problemi; ma quando ritornavo i miei problemi erano lì, pronti ad aspettarmi e a tormentarmi ancora."

Fino a quando, nel 1997, succede questo:

"Nel 1997 feci due viaggi, uno breve a Creta, e l'altro più lungo in Australia; da questi ritornai pieno di nuovi stimoli e ispirazioni, e per questo accettai l'invito di un'amica astrologa di partecipare ad una mostra di pittura che si sarebbe tenuta sulle sponde del lago di Bolsena."

Lì Berni incontra una sua amica vecchia amica, Bruna... che sarà lo strumento scelto da Dio per far sentire la Sua voce a colui che lo sta cercando:

"Ricordi, ti ho detto che stavo stringendo una pietra tra le mani perché credevo mi servisse a scaricare le tensioni; lei (Bruna)  si dimostrò incuriosita, e così iniziammo a parlare. Ricordi anche che ti ho detto che ero alla ricerca dell'essenza della mia parte spirituale? Ebbene, quando dissi a lei questo, ella rispose: ' L'hai trovata, Bernardino!"

Berni era alla ricerca, e Gesù ci dice che chi cerca troverà Lui:

"Chiedete e vi sarà dato. Cercate e troverete. Bussate, e la porta vi sarà aperta. Perché chi chiede riceve, chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto.” (Matteo 7:7-8)

Bernardino si reca a Torino, in una chiesa, e lo lo Spirito Santo lo “inonda”,

"Mi resi conto solo allora di quanti avevo fatto male ai miei genitori, a mio fratello e a mia sorella, ai miei amici, a me stesso... Per tutto il viaggio di ritorno, durato sette ore, non smisi un solo attimo di piangere chiedendo perdono a Dio per quello che avevo fatto della mia vita e per quello che  avevo fatto con la mia vita agli altri. Le menzogne della New Age erano ora chiare per me. Vedi Marco, è come se l'uomo nascesse con un proprio peso e man mano che cammina, si mette altri pesi, fin quando non riesce più ad andare avanti. Per anni io mi sono sentito così,  fermo e schiacciato dai miei pesi. Gesù ha tolto quei pesi di dono, facendomi capire il vero senso della vita."

Il Signore lo chiama a se, ma non vuole che nulla della sua esperienza venga sprecato, affinché mettendola a disposizione di altri, possa aiutare altri come lui che cercano, e non hanno ancora trovato. E, profeticamente, Berni concludeva così la sua testimonianza nel 1999:

"Ora mi vedo come se fossi arrivato in cima ad una vetta; ma non è un 'arrivo', perché mi rendo conto che sono solo all'inizio della mia vita con Cristo Gesù. Davanti a me c'è la profondità, l'ampiezza, e l'altezza dell'amore di Dio, e sono incoraggiato a conoscerlo e ad amarlo con tutto il mio cuore in spirito e verità."

Ed è per questo che nel 2004 (quasi dieci anni fa!) viene chiamato a piantare una chiesa “nuova” (non una nuova chiesa!) assieme a Michele Carlson e a me.

Dio non chiama mai a caso, ma chiama con un proposito, differente per ciascuno di noi. E quando chi ascolta la Sua voce risponde, c'è sempre benedizione su benedizione che lo attende: può essere la saggezza e la profezia di Samuele, può essere il raccolto abbondante di anime salvate di Pietro ed Andrea, può essere una grande, immensa nazione che adora Dio di Abraamo.

Ora Dio sta chiamando Berni a cambiare ancora una volta la sua vita... e che cambiamento gli sta chiedendo! Un nuovo continente, una nuova nazione, una nuova lingua, una nuova famiglia.

Berni sa che, dietro l'angolo, ci sono sfide e lavoro,  ma sa anche che ci sono benedizioni su benedizioni che lo attendono.

"Chiedete e vi sarà dato. Cercate e troverete. Bussate, e la porta vi sarà aperta. Perché chi chiede riceve, chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto.” (Matteo 7:7-8)

Share:

0 commenti:

Per ascoltare l'audio dei messaggi
cliccare sul titolo per aprire il file audio

Per una migliore resa audio raccomandiamo di scaricare i messaggi tramite
iTunes iscrivendosi al podcast.
Per tutte le opzioni di ascolto cliccare qua sotto.

Come ascoltare i messaggi

Ricerca frase nel sito



In evidenza: "Chi sono in Cristo"

Cliccando sui titoli qui sotto potrete accedere direttamente ai messaggi della serie attualmente in corso in chiesa


1. La tua identità in Cristo
2. Aprire il sipario sulla tua nuova vita
3. Non screditare ciò che Dio ti ha promesso
4. Quale pelle stai indossando?

Una tazza di caffè col Padre

Una tazza di caffè col Padre
Cinque minuti per ascoltare e parlare con Lui

Tutti i messaggi per data

Cerchi una chiesa Evangelica?

La nostra chiesa è connessa a

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...

Anche noi abbiamo adottato dei bambini a distanza tramite...
Fallo anche tu!
_________________________

English Version

La mia foto
Montefiascone, VT, Italy
Via Delio Ricci, snc Tel: 324/8374950 WhatsApp: 347/9740488 email: laveravite@gmail.com

Labels

 
Leggi le informazioni sull'uso dei cookies